I serial killer nell'autunno di GialloLuna NeroNotte

I serial killer nell'autunno di GialloLuna NeroNotte

Jack lo Squartatore, il 're' dei serial killer

Sarà un autunno all'insegna del giallo quello che dal 25 settembre al 5 ottobre prossimi ospiterà a Ravenna la rassegna letteraria GialloLuna NeroNotte. La tematica che legherà il cartellone della manifestazione è la "malattia mentale" nel 30esimo anniversario della "Legge Basaglia", e che sarà affrontata anche facendo riferimento alla sezione dedicata ai serial killer, partendo da quello che viene ritenuto il primo, "Jack lo squartatore", nei 120 anni dei suoi omicidi.

 

La rassegna è promossa dalla Provincia di Ravenna, in collaborazione con il Comune di Ravenna, e organizzata dall'Associazione Culturale PA.GI.NE.

 

La letteratura di genere, in questo particolare momento storico, sta occupandosi anche della realtà contemporanea, senza con questo rinunciare a un proprio scopo specifico: "divertire" il lettore. Analogamente dovrebbero fare le manifestazioni e i festival dedicati a questa parte della produzione narrativa.

 

Gli organizzatori hanno già messo a segno un paio di importanti "colpi di mercato", garantendosi in esclusiva per il festival la presenza di due importanti ospiti stranieri: lo statunitense James Grady (autore del romanzo "I sei giorni del Condor" e ora in libreria con il romanzo "Mad dogs") che ha firmato vent'anni fa forse il primo "serial killer" letterario, "Colpo di rasoio", e il greco Petros Markaris, fra i migliori autori del noir mediterraneo, sceneggiatore cinematografico e televisivo, collaboratore di Theo Angelopoulos.

 

Non mancheranno, ovviamente, alcuni fra i più affermati autori nostrani "di genere" che incontreranno il pubblico per parlare dei temi principali non solo attraverso i "cattivi", ma anche guardando i romanzi con investigatori in qualche modo "disturbati".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GialloLuna NeroNotte  si muoverà come sempre in maniera multidisciplinare, tenendo al centro la scrittura, ma occupandosi anche delle altre arti. Oltre agli incontri con gli autori ci saranno quindi spettacoli teatrali per ragazzi, laboratori ludico-didattici all'interno delle scuole, la mostra omaggio a Dylan Dog "investigatore dell'incubo" alla Biblioteca Classense, le apprezzatissime "cene con delitto" nei ristoranti della città, le visite guidate nei luoghi più misteriosi del centro storico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -