I 'Fiori' portano a Forlì già mille visitatori. 20mila le prenotazioni

I 'Fiori' portano a Forlì già mille visitatori. 20mila le prenotazioni

I 'Fiori' portano a Forlì già mille visitatori. 20mila le prenotazioni

La nuova mostra ai musei San Domenico è aperta al pubblico da un giorno e sono già 20mila le prenotazione per visitare "Fiori, natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh". Nella sola giornata di domenica in mille si sono recati a Forlì per ammirare i 140 pezzi approdati nella struttura di Piazza Giudo Da Montefeltro. Un solo gruppo prenotato, le altre tutte entrate singole. Un'ottima partenza per questa ennesima sfida che prende avvio, come sempre, da un capolavoro forlivese: La Fiasca Fiorita.

 

La sfida delle presenze non ha ancora una quantificazione. Dopo l'exploit dei 151mila visitatori per Canova, si si guarda ai 90mila di Lega ed ai 64mila di Cagnacci, arrivando ai 52mila per Palmezzano. Per ora nessuno si sbilancia e l'obiettivo pare essere quello di non tornare indietro.

 

Tantissimi dei visitatori accorsi domenica hanno acquistato l'audioguida. L'esposizione legata al tema dei fiori, infatti, non è semplice da visitare senza una precisa spiegazione. L'accostamento delle opere, la scelta di queste, il legame tra esse va capito sino in fondo. Non si tratta di una monografica, ma di un percorso di scelte che va identificato.

 

Tutta la prima sala al primo piano, ad esempio, dove è esposta la Fiasca Fiorita, ruota intorno all'attribuzione del dipinto conservato nella Pinacoteca di Forlì. Sono esposti in questa sala capolavori degli artisti ai quali la Fiasca è stata erroneamente attribuita, in un confronto che mette in risalto proprio questo concetto.

 

Tra gli errori più comuni quello di legare la mostra a Van Gogh che, sì, è presente tra gli autori dei quadri in mostra, ma non è certo l'unico nome di richiamo. Compare nel titlo e caratterizza la parte finale del percorso tra i fiori. Non si dimentichino  però, solo ancuni esempi, Monet, Van Dyke, Gaugin, Delacroixe, Cézanne, Klimt.

 

Chiara Fabbri

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -