Il Cesena attende il Parma, Ficcadenti: ''Dovremo essere aggressivi''

Il Cesena attende il Parma, Ficcadenti: ''Dovremo essere aggressivi''

Il Cesena attende il Parma, Ficcadenti: ''Dovremo essere aggressivi''

CESENA - Sono attesi circa 14mila spettatori al ‘Dino Manuzzi' per il derby emiliano-romagnolo Cesena-Parma. Assente Colucci per squalifica, la fascia da capitano andrà sul braccio di Antonioli. Massimo Ficcadenti alla vigilia della delicata sfida deve ancora decidere chi schierare dal primo minuto tra Jimenez e Caserta. "Un sistema di gioco che, con Jimenez in campo, potrebbe anche variare", ha affermato il tecnico marchigiano, sottolineando che il modulo sarà il 4-3-3.

 

Sicura la presenza a centrocampo di Appiah con Parolo, mentre in difesa Von Bergen e Benalouane agiranno da centrali con Ceccarelli e Nagatomo sulle fasce. In attacco il tridente Giaccherini e Schelotto esterni, con Bogdani punta centrali. "L'assenza di Colucci di fronte alla difesa mi ha spinto a rivedere alcuni aspetti della formazione, poi ovviamente dipenderà anche da come il Parma si disporrà", ha affermato Ficcadenti.

 

Contro il Parma, ha affermato l'allenatore bianconero, "dovremo essere aggressivi e imporci sin dall'inizio. Ho chiesto alla squadra di essere liberi mentalmente e compatti". Quella gialloblu, ha analizzato, "è una squadra con di qualità e dovremo stare attenti e imporre il nostro gioco". Il Cesena è reduce da tre sconfitte consecutive: "Vedo i ragazzi motivati - ha tagliato corto Ficcadenti -. Domenica abbiamo voglia di riscatto, sarebbe importante vincere anche per il grande lavoro che stiamo facendo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -