Il Cesena cade al 93', l'Udinese ringrazia Benatia

Il Cesena cade al 93', l'Udinese ringrazia Benatia

Il Cesena cade al 93', l'Udinese ringrazia Benatia

UDINE - Il ‘Friuli' si conferma bestia nera per il Cesena. La squadra di Massimo Ficcadenti è stata piegata all'ultimo minuto di recupero del secondo tempo. A realizzare il goal vittoria per l'Udinese su azione di calcio di punizione è stato Benatia. Per i friulani si tratta del primo successo in campionato, mentre per i romagnoli della terza sconfitta di fila. Quella dei padroni di casa è una vittoria meritata: Antonioli ha salvato in più di un'occasione la porte bianconera.

 

Per l'Udinese si tratta della settima vittoria sui novi scontri diretti disputati. L'ultima sfida tra le due compagini bianconere risale al 30 aprile 1995 in Serie B, con il successo per la squadra di casa per 2-0. Primi 30 minuti senza particolari emozioni, con il Cesena attento particolarmente a difendersi con ordine. Con il cambio di passo di Di Natale sono iniziati i guai per i romagnoli. Sul finale di primo la porta di Antonioli ha tremato non per una, ma ben due volte.

 

Al 43' Colucci ha respinto sulla linea un tiro di Floro Flores, mentre tre minuti più tardi è stato il portiere del Cesena a respingere un tiro di Di Natale. Nella ripresa i padroni di casa hanno continuato nel loro forcing, sfiorando il goal dopo appena 4 minuti con uno splendido tiro al volo di Isla, ma a salvare gli ospiti (in tenuta bianco-verde per l'occasione) ci ha pensato il palo. Poche o nulle le offensive in attacco dei romagnoli.

 

Al 17' ancora un palo dell'Udinese: su un rimpallo, Nagatomo ha respinto l'autogol. Sulla respinta Pinzi ha spedito alto da pochi passi. Al 23' Antonioli è stato abile a deviare in angolo una conclusione di Di Natale. Sei minuti più tardi ha detto ancora no al diagonale del capocannoniere 2009. Quando la partita sembrava destinata allo 0-0 è arrivato un dubbio calcio di punizione dai 25 metri. Benatia in mischia ci ha messo la zampata vincete. Nel finale espulsione per proteste di Ficcadenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -