Il Cesena riprende gli allenamenti, Malonga: ''Battere la Fiorentina sarebbe un bel colpo''

Il Cesena riprende gli allenamenti, Malonga: ''Battere la Fiorentina sarebbe un bel colpo''

Il Cesena riprende gli allenamenti, Malonga: ''Battere la Fiorentina sarebbe un bel colpo''

CESENA - Il Cesena ha ripreso ad allenarsi martedì pomeriggio in vista del match casalingo di domenica pomeriggio contro la Fiorentina. Mercoledì mister Massimo Ficcadenti tornerà ad avere a disposizione anche i nazionali. "Battere la Fiorentina sarebbe davvero un bel colpo", ha affermato Dominique Malonga incontrando i giornalista. Ma un eventuale successo contro la squadra di Sinisa Mihajlovic non basterebbe: "Mancano ancora sette partite e dobbiamo lottare fino alla fine".

 

"Fino alla fine credo che la nostra corsa sarà su Lecce e Brescia", ha affermato l'attaccante. Malonga ha poi fatto il punto sulla sua stagione: "Sicuramente mi aspettavo di più da me stesso - ha ammesso -. La squadra si aspettava di più da me, l'unica cosa che posso dire è che si tratta dell'anno in cui ho giocato di più in assoluto in Serie A. Il mister spesso mi ha escluso facendomi capire certe cose. Avrei preferito giocare di più ma ho sempre accettato le sue scelte".

 

Nella seconda parte del campionato Malonga è stato più volte impiegato da Ficcadenti: "Mi manca solo il goal - ha evidenziato -. Anzi devo davvero ringraziare tutti quanti qua a Cesena per il grande sostegno che mi stanno dimostrando. Mi sento in debito e spero di sbloccarmi il prima possibile. Mi piace essere protagonista, so che ho bisogno di lavorare tanto e dare qualcosa in più". Nessuna pressione: "Ho ancora una carriera davanti a me mi sento tranquillo devo solo sbloccarmi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -