Il Cesena vince a Piacenza e torna in serie A

Il Cesena vince a Piacenza e torna in serie A

Tifosi in delirio al momento dell'arrivo del pullman del Cesena

Missione compiuta. Il Cesena sbanca Piacenza e con la vittoria decisiva per 1-0 riconquista la promozione in serie A. Un obiettivo storico per la formazione romagnola, agguantato passando dalla porta principale e non dai play-off. Domenica sera la festa grande, col rientro dei giocatori in città. In migliaia hanno esultato al Manuzzi: una grande e pacifica invasione di campo è stato l'apice dei festeggiamenti. A firmare il gol decisivo è stato Parolo, al 47', due minuti dopo l'avvio del secondo tempo.


> LE FOTO DELLA FESTA PER LA SERIE A | BOLGIA AL 'MANUZZI', VIDEO
> CE NE ANDIAMO IN SERIE A! IL VIDEO
> LE FOTO DEI LETTORI | Invia la tua foto

 

I bianconeri conquistano la promozione (assieme al Lecce) anche grazie alla contemporanea sconfitta del Brescia in casa del Padova. Ma soprattutto grazie ad una formazione che in due anni è stata capace di ottenere due promozioni, sospinta da un allenatore tenace e grintoso e da una società ben amministrata e condotta dal presidente Igor Campedelli: che passerà alla storia dello sport romagnolo per essere l'uomo che ha saputo riportare i bianconeri in serie A dopo un digiuno durato quasi due generazioni.

 

A guidare gli ottomila tifosi del Cesena allo stadio "Garilli" di Piacenza c'erano anche il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, e il presidente della Provincia, Massimo Bulbi, che al triplice fischio finale si sono lasciati andare assieme ai tifosi con baci, abbracci, cori e festeggiamenti.  

 


Commenti (7)

  • Avatar anonimo di Braita
    Braita

    Io sono in Brasile e ancora la nostra festa non é finita in questo momento 07.46 di lunedi stupendo Cesena sono due anni favolosi quasi inrepetibili pochissimi ci sono riusciti in una impresa come questa, sono orgoglioso di essere cesenate. DEDICATA A SETTANTANNI DI FELICITÁ: CESENA BELLA CESENA MIA SEI LA PIÚ BELLA CHE CI SIA PER TÉ O MOLTA ALLEGRIA DAI MALATESTA AI CHIARAMONTI SEMPRE GENTILE COSI SIA DAL GRANDE SERRA TIRAMMO LŽIMPRONTA CHE DAL CONTE ROGNONI SETTANTANNI PASSATI ANCORA NON ASSIMILATI FACCIAMO LA RIMONTA CHE SORRISO OGGI IL GRANDE DINO NEL SUO IMMENSO PONE GRANDE INCHINO A IGOR IL DIVINO E LŽAMORE CITTADINO VESTITO A RIGORE ASPETTA IL RIENTRO PER COMMEMORARE LA PROMOZIONE TANTA MERITATA.

  • Avatar anonimo di Elena
    Elena

    Stupendo! Meraviglioso!! Il Cesena in A!! Però adesso basta con il clacson e le trombe!!!

  • Avatar anonimo di extra
    extra

    SONO IN BELGIO X LAVORO, LA GIOIA E' TANTA L' EMOZIONE PURE, L' ORGOGLIO ANCHE, GRAZIE...

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Incredibile CESENA, è riuscito in una vera e propria impresa!! Ero piccolo quando agguantò lo spareggio promozione, mi ricordo benissimo, un'altra epoca. Sono curioso di vedere che squadra allestirà il prossimo anno, complimenti specialmente a Bisoli e ai tifosi.

  • Avatar anonimo di Luca
    Luca

    Mi sento in paradiso... non accadeva da troppo tempo. Finalmente posso vedere anche io il Cesena giocare in A. Non vedo l'ora. Complimenti a Campedelli, è tutto merito suo. Senza questo presidente non si faceva nulla.

  • Avatar anonimo di lolle
    lolle

    Si'...GRAZIE a Tutti....Dirigenti...Giocatori Allenatori...Preparatori .....Tecnici!

  • Avatar anonimo di harwey77609
    harwey77609

    sono contento sopratutto per i tifosi che questo momento lo aspettavano da anni. questa promozione viene da sacrifici di un ottimo tecnico che ha saputo trasformare giocatori in veri goleador.GRAZIE BISOLI............

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -