Il farmacista diventa sempre più l'amico degli italiani

Il farmacista diventa sempre più l'amico degli italiani

Il farmacista diventa sempre più l'amico degli italiani

Il farmacista diventa sempre più l'amico degli italiani, surclassando gli ospedali e le lunghe ore d'attesa ai pronto soccorsi. E' quanto emerge da un'indagine condotta dal Censis, commissionata dal ministero della salute, per verificare la qualità complessiva percepita dai cittadini sui servizi sanitari pubblici e privati sul territorio. I risultati sono stati anticipati dal ministro Ferruccio Fazio nel corso delle "Giornate farmaceutiche piemontesi".

 

Il 97,8% degli intervistati ha dato un giudizio buono o sufficiente delle farmacie, il 92% dei medici di base, l'80% di ospedali e pronto soccorso e il 71% dell'assistenza domiciliare. Fazio ha poi parlato della legge 69, spiegando che "le farmacie dovrebbero perdere o ridurre il ruolo di boutique commerciali e diventare sempre più snodi territoriali di assistenza primaria".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -