Il giallo del trans Brenda, l'avvocato di Marrazzo: ''inquietante''

Il giallo del trans Brenda, l'avvocato di Marrazzo: ''inquietante''

ROMA - Il giallo della morte del trans brasiliano Brenda? Un fatto "inquietante". E' questo il commento dell'avvocato dell'ex governatore della Regione Lazio, Piero Marrazzo, dopo aver appreso del ritrovamento del cadavere carbonizzato del trans all'interno di un seminterrato trasformato in appartamento in via Due Ponti 180 a Roma. "Bisogna indagare - ha affermato Petrucci - per vedere se c'è qualcosa di più grosso di quel che sia già emerso".

 

"Non posso pensare - ha aggiunto - che la settimana scorsa questa persona è stata aggredita e rapinata e che da poche ore è stata bruciata". L'avvocato ha poi aggiunto che "vanno approfondite le cause". "In questo senso ritengo giusto rimettere sotto protezione Natalie (l'altra trans collega di Brenda coinvolta nella bufera, ndr)", ha concluso Petrucci.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -