Il giallo di Melania, forse uccisa nell'ascolano

Il giallo di Melania, forse uccisa nell'ascolano

Il giallo di Melania, forse uccisa nell'ascolano

ASCOLI - L'inchiesta sul delitto, la 29enne originaria del Napoletano, ma residente a Folignano (Ascoli Piceno) scomparsa il 18 aprile da Ascoli Piceno e trovata morta due giorni più tardi in un bosco del teramano, è di esclusiva competenza della Procura della Repubblica di Ascoli Piceno. L'omicidio presumibilmente si è consumato in un luogo imprecisato tra Folignano (luogo di residenza della vittima) e Colle S.Marco, nell'ascolano.

 

E questo dopo il sequestro della donna, rapita da uno o più sconosciuti. Sicuramente il marito della vittima, Salvatore Parolisi, sarà nuovamente ascoltato dai pm i per chiarire alcuni aspetti del suo racconto della scomparsa della moglie.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -