Il giallo di Melania, lo sfogo del papà: ''Salvatore orco travestito da agnello''

Il giallo di Melania, lo sfogo del papà: ''Salvatore orco travestito da agnello''

Il giallo di Melania, lo sfogo del papà: ''Salvatore orco travestito da agnello''

NAPOLI - "Salvatore dice di essere come Cristo in croce? In croce ci si è messo da solo". E' questo l'amaro sfogo di Vittoria Rea, la mamma di Melania - la napoletana di 29 anni scomparsa il 18 aprile scorso a Colle San Marco e trovata uccisa con numerose coltellate 48 ore dopo nel bosco delle Casermette a Ripe di Civitella, in provincia di Teramo -, dopo l'iscrizione nel registro degli indagati per omicidio volontario del marito della vittima, Salvatore Parolosi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'Ansa, la madre della 29enne ha ammesso di provare una "grande rabbia" determinata dai tradimenti di Salvatore nei confronti di sua figlia. "Ha fatto un grande sbaglio, non lo doveva fare", ha aggiunto. Duro anche lo sfogo del papà della vittima, Gennaro Rea: "Per i tradimenti che Salvatore ha riservato a mia figlia, vuol dire che in casa abbiamo avuto un orco travestito da agnello. Ma per l'omicidio spero che sia innocente"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -