Il giallo di Melania: oggi i funerali, omicidio avvolto nel mistero

Il giallo di Melania: oggi i funerali, omicidio avvolto nel mistero

Il giallo di Melania: oggi i funerali, omicidio avvolto nel mistero

E' il giorno dell'estremo saluto a Carmela Rea, detta "Melania". Ad un mese dal ritrovamento del suo corpo, è stato dato il permesso allo svolgimento delle esequie presso la chiesa di Santa Maria del Pozzo, la stessa in cui qualche anno fa la vittima si unì in matrimonio con il marito Salvatore Parolisi. In occasione dei funerali, il comune di Somma Vesuviana ha disposto uno speciale servizio d'ordine prevedendo grande affluenza per l'addio alla ragazza scomparsa da Colle San Marco il 18 aprile scorso e trovata morta due giorni dopo a Ripe di Civitella.

 

A indagare sul giallo che avvolge la morte della donna, sono i carabinieri di Castello di Cisterna, che hanno interrogato per tre volte il marito della vittima. Secondo gli uomini dell'Arma, infatti, il coniuge potrebbe sapere più di quanto ha raccontato. Al momento non risulta esserci alcun indagato per la morte di Melania, nonostante sia passato quasi un mese dal ritrovamento del cadavere.

 

In questo lasso di tempo sono state svolte due autopsie sul corpo della donna, volute dagli inquirenti per chiarire meglio la tempistica del decesso, resa più complessa nella sua decifrazione dal fatto che l'assassino dopo aver ucciso la donna sarebbe poi tornato sul luogo del delito infierendo nuovamente con altri colpi di coltello proprio per depistare gli inquirenti.

 

Le indagini stanno anche cercando di capire come sia possibile che il telefono della ragazza fosse spento dopo la sua scomparsa e sia stato riacceso il mattino del giorno del ritrovamento del cadavere. Da chiarire anche il dettaglio dell'anello trovato per terra.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -