Il gialo di Sarah Scazzi, Sabrina Misseri lunedì davanti al gip

Il gialo di Sarah Scazzi, Sabrina Misseri lunedì davanti al gip

Il gialo di Sarah Scazzi, Sabrina Misseri lunedì davanti al gip

TARANTO - Il giudice per le indagini preliminari Martino Rosati deciderà lunedì sulla custodia cautelare in carcere richiesta dalla pubblica accusa per Sabrina Misseri o sul suo rilascio. Qualora venisse convalidato il fermo, la difesa della figlia di Michele Misseri (l'agricoltore di 57 anni reo confesso di aver ucciso il 26 agosto scorso la nipote Sarah Scazzi nel garage di casa) ha già annunciato che farà ricorso al riesame o in alternativa in Cassazione.

 

Sabrina, difesa dagli avvocati Vito Russo e Emilia Velletriè stata accusata dal padre di aver trascinato con la forza la cugina nel garage di casa e di averla bloccata con le braccia mentre l'uomo la strangolava con una corda. "Intrafamiliare" il movente del delitto. Ma Sabrina dal carcere continua ad urlare la sua innocenza: "Non ho fatto nulla. Voglio vedere se mio padre ha il coraggio di accusarmi guardandomi negli occhi, voglio un confronto con lui".

 

Al vaglio del gip ci sono anche altre tre richieste di incidente probatorio, una dell'avvocato Daniele Galoppa, difensore di Misseri, che ha chiesto al magistrato di disporre perizia psichiatrica nei confronti dello stesso imputato per verificare sia la sua capacità di intendere e volere al momento dell'omicidio sia la capacità di stare poi in giudizio. Le altre due richieste di incidente probatorio vengono invece dall'accusa e dai difensori di Sabrina.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di lucas5901
    lucas5901

    Bene,siamo Quasi alla fine della storia Misseri. Manca a questo punto l'altra complice della famiglia: LA MADRE DI SABRINA. Esatto,perché lei é l'altro personaggio che sta nascondendo quello che é successo quel 26 agosto in casa Misseri! E ho persino qualche dubbio ancora che non ne abbiano parlato anche con l'altro membro della famiglia, cioé la Valentina sorella di Sabrina! Tutto a galla deve venire, perché solo così Sara avrà pace.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -