Il Giappone di Zaccheroni impatta contro la Sud Corea: ''Ci serve convinzione''

Il Giappone di Zaccheroni impatta contro la Sud Corea: ''Ci serve convinzione''

Il Giappone di Zaccheroni impatta contro la Sud Corea: ''Ci serve convinzione''

SEUL - Un passo indietro per il Giappone di Alberto Zaccheroni. I nipponici sono andati oltre lo 0-0 nell'amichevole contro la Corea del Sud che si è disputata a Seul. Dalla nazionale del ct cesenaticense ci si attendeva qualcosa di più dopo aver piegato pochi giorni fa l'Argentina di Lionel Messi. Positiva la prestazione della stella Keisuke Honda, in forza al Cska Mosca. In campo tra le fila nipponiche anche il giocatore del Cesena Nagatomo. Solo panchina per il catanese Morimoto.

 

"Hanno cercato di metterla sul fisico - ha affermato Zaccheroni - e su questo sono certamente più forti di noi. Dobbiamo convincerci che siamo migliori di quello che pensiamo". L'occasione più ghiotta è capitata sul piede di Honda, ma la conclusione è stata respinta dal portiere avversario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -