Il grande caldo lascia l'Italia, ma da mercoledì temperature in aumento

Il grande caldo lascia l'Italia, ma da mercoledì temperature in aumento

Il grande caldo lascia l'Italia, ma da mercoledì temperature in aumento

ROMA - Il grande caldo sta lentamente lasciando l'Italia. Fino a mercoledì persisteranno condizioni di tempo stabile e soleggiato grazie alla presenza dell'anticiclone delle Azzorre, con temperature estive ma senza eccessi e soprattutto senza afa. Tra giovedì e venerdì tornerà l'anticiclone africano, in particolar modo al centro-sud, con le temperature massime che ovunque supereranno i 35 gradi e l'afa che interesserà il nord e le zone interne del centro.

 

Mercoledì, un'altra saccatura atlantica in approfondimento verso la Penisola iberica, attiverà correnti sud-occidentali umide ed instabili verso il settentrione italiano, specie sui rilievi alpini e prealpini, favorendo la temporanea rimonta del geopotenziale sul resto del territorio, dove il tempo sarà generalmente stabile e soleggiato. Giovedì, l'ulteriore sviluppo del campo di alta pressione, porterà un nuovo graduale innalzamento delle temperature sulle regioni centro-meridionali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -