Il Liceo classico ''restaura'' il sottopassaggio. Mosaici al posto delle scritte

Il Liceo classico ''restaura'' il sottopassaggio. Mosaici al posto delle scritte

FORLI' – Il Liceo Classico rimette a posto il sottopassaggio di viale Roma. Sì, proprio quello che ora come ora è quasi inutilizzato, per via della sporcizia e delle scritte , poco gradevoli agli occhi dei passanti, che vi si trovano. Le pareti saranno ricoperte da mosaici, con l'aiuto del “Prof.” Luigi Impieri, docente di storia dell'arte e linguaggi non verbali.


La proposta di questo progetto è partita anno scorso dalla direzione didattica del Liceo classico “Gian Battista Morgagni”. Con l'approvazione del Comune, che si accolla la ripulitura del tunnel, ad aprile dovrebbero entrare in azione gli studenti. Con questo progetto, “Attraversa...menti”, Luigi Impieri, insieme con i suoi studenti, vuole creare un luogo, adesso come adesso dall'aspetto fatiscente, da utilizzare non solo come punto di attraversamento, ma anche come luogo dove potersi soffermare in tranquillità ad osservare l'operato dei “suoi”ragazzi.


Tra un paio di mesi partiranno i lavori di predisposizione, finanziati dal comune per una spesa di 28 mila euro, che prevedono la pulizia dei muri, il riassesto della pavimentazione e la riattivazione completa dell'illuminazione. Ad aprile dunque il via agli studenti. Le pareti decorate a mosaico saranno quattro, il tema dei disegni il mare. Un'iniziativa importante questa, che mette in luce l'interesse proprio dei giovani, nel preservare le strutture della città.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 2000 la condizione del sottopassaggio è peggiorata progressivamente e per mostrare il cambiamento che ci sarà, scuola e assessorato alle politiche giovanili stanno progettando un opuscolo che possa mettere in risalto la differenza tra oggi e domani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -