Il lungo week end di 'Riminicomix' a Cartoon Club

Il lungo week end di 'Riminicomix' a Cartoon Club

Il lungo week end di 'Riminicomix' a Cartoon Club

RIMINI - La XXVII edizione di Cartoon Club, il festival promosso da Unasp Acli Rimini, in collaborazione con Comune di Rimini, Provincia di Rimini, Regione Emilia-Romagna si prepara per il lungo ed intenso week end di Riminicomix, dal 22 al 24 luglio. Piazzale Fellini si trasforma nel regno della fantasia con la Mostra Mercato Riminicomix, la grande tensostruttura che accoglie editori, commercianti ed autori, oltre ad incontri ed eventi speciali.

 

Durante le giornate di Riminicomix, si tiene il tradizionale Stage di fumetto con Djego Cajelli e A Antonio Fuso (palazzina Roma, ore 15.30-17, gratuito. solo su prenotazione) affiancato quest'anno da uno stage intensivo di colorazione al computer (ore 19.30-21.30, su prenotazione, iscrizione 30 euro), tenuto da Lorenzo Ortolani (Rat-Man). In programma quest'anno anche un corso di tecnica manga tenuto dai docenti dell'Accademia Europea di Manga in collaborazione con Euromanga Edizioni (ore 17.30-19, Palazzina Roma, gratuito, solo su prenotazione).


Immancabile l'appuntamento con i Fumetti in Spiaggia: ogni giorno dalle 10 alle 12.30 (ingresso libero) al Bagno 34 tanti fumettisti in azione per disegni dal vivo e sessioni di autografi. L'Auditorium di Riminicomix ospita incontri con autori ed editori: tra gli appuntamenti di rilievo venerdì 22 luglio la seconda edizione dell'Hugo Pratt Day (ore 17.30, ingresso libero) con ospiti di prestigio, tra cui Ivo Pavone, amico e collega di Pratt ai tempi dell'Argentina e inchiostratore del Sergente Kirk e Stefano Babini, allievo di Pratt (il tutto coordinato da Salvatore Oliva), impegnati a ricordare la vita artistica del creatore di Corto Maltese, preceduto da un esperienza di alcuni disegnatori riminesi con i fumetti "manga" (ore 17).
La Cosplay Convention, si presenta anche quest'anno per la sua settima edizione: ogni giorno dalle ore 15 sul Grande Palco. sfilate e competizioni per i più bei costumi ispirati ai personaggi dei fumetti e dei cartoni animati, realizzati rigorosamente a mano dai fans.


Ritorna a Cartoon Club La Tana dei Goblin, uno spazio dedicato ai Giochi da tavolo, di ruolo e di carte, con giocatori esperti disponibili per far provare i giochi al pubblico e luogo di ritrovo per le associazioni ludiche non a scopo di lucro, appassionate di "role games" (dalle ore 17, Pagoda, entrata libera)


Venerdì 22 luglio (Grande Palco ed Auditorium, ingresso libero) dalle ore 21 in poi spazio alle proiezioni di cortometraggi animati da tutto il mondo con novità, rarità, vetrine internazionali e film d'animazione per i più piccoli. In programma i film dei Premi Cartoon Club e Signor Rossi, le straordinarie serie in stop-motion della Aardman (presentate da Alix Wiseman, responsabile vendite Aardman Animation, ospite della kermesse riminese), dal pluripremiato Wallace & Gromit all'esilarante Shaun the Sheep (Shaun - Vita da pecora) - entrambi distribuiti in home video per l'Italia da Dall'Angelo Pictures - fino alla novità assoluta, in anteprima a Cartoon Club, Timmy Time, di prossima programmazione su Rai Yoyo con il titolo Piccolo Grande Timmy,  i cartoon d'Or (il massimo premio europeo per il cinema d'animazione), una selezione di animazione storica italiana a cura di ASIFA Italia, le plastiline animate di Fusalo Yusaki (ospite a Rimini), i "ragazzini terribili" Bolek e Lolek e due "carte blanche" dai festival Sur le Pas de Mon Oncle (Francia) e Cinamina (Portogallo). Nel corso della serata verrà assegnato il Premio "Franco Fossati" per i libri di saggistica sul fumetto.


In serata all'Audtorium appuntamento con le premiazioni della Cosplay Convention (ore 21) e alle ore 24 proiezione in anteprima nazionale del lungometraggio Zagor kara bela (Zagor: la peste nera) per la regia di Nisan Hanceryan.
Venerdì 22 luglio verrà presentato alla Corte degli Agostiniani in via Cairoli, 42 (ore 21.15, ingresso libero, in caso di maltempo Teatro degli Atti) in anteprima nazionale il cortometraggio Mary Sconta e la gallinella evasa di Stefano Ricci (prodotto con il contributo di Emilia Romagna Film Commission con la collaborazione dell'associazione l'Arboreto e Cartoon Club), tratto dal racconto di Marco Baliani (che aprirà la serata con la sua personale interpretazione del suo testo), seguito dallo spettacolo Volare a tutti i costi, forse, di Stefano Bisulli e Nicoletta Fabbri con Nicoletta Fabbri e Pier Paolo Paolizzi, tratto da "Incontri da Favola", collana di libri pubblicati da L'Arboreto Edizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Alla Palazzina Roma (piazzale Fellini) dal 21 al 24 luglio (ore 18-24) si potranno inoltre ammirare le fotografie scattate da Sergio Bonelli nei suoi viaggi avventurosi, in primis l'Amazzonia, la terra di Mister No, tra sorprendenti incontri ed emozioni vissute.
Per informazioni segreteria Cartoon Club tel. 0541/784193
www.cartoonclub.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -