Il maltempo spacca in due l'Italia. Freddo al Nord, clima primaverile al Sud

Il maltempo spacca in due l'Italia. Freddo al Nord, clima primaverile al Sud

Il maltempo spacca in due l'Italia. Freddo al Nord, clima primaverile al Sud

Il maltempo spacca in due l'Italia. Pioggia, freddo e neve al Nord. Caldo primaverile al Sud. Lunedì mattina il Nord Ovest si è svegliato sotto la neve. Milano si è svegliata sotto un sottile manto bianco. La precipitazione non ha creato particolari disagi sulla rete autostradale, mentre non è mancato qualche incolonnamento sulla viabilità interna per effetto della formazione di qualche lastra di ghiaccio.

 

Disagi si sono avuti sulla A6 Torino-Savona, tra Ceva e Altare, in direzione Savona, a causa della pioggia gelata. Nessun problema in direzione Torino. Neve in valle Stura, val Trebbia e val D'Aveto: la provinciale 72 di Alpepiana e la provinciale 75 del Penna sono state temporaneamente chiuse. La situazione è gradualmente migliorata. A causa dell'abbondante nevicata tra Valle d'Aosta e Svizzera, il traforo del Gran S.Bernardo è stato chiuso al traffico dei mezzi pesanti.

 

Sul fronte delle previsioni, per i prossimi due giorni sull'Italia si fronteggeranno due scenari diversi: al Nord insisteranno piogge, temporali e neve su zone alpine e prealpine (con una pausa martedì in Piemonte e Lombardia), ma le temperature sono attese in aumento. Al Centro-Sud il tempo sarà invece variabile, senza precipitazioni e con schiarite soprattutto sulle regioni più meridionali. Da giovedì nuova ondata di freddo che investirà le Adriatiche e il sud della Penisola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -