Il nord ovest sotto la neve. Imbiancati circa 800 km di autostrade

Il nord ovest sotto la neve. Imbiancati circa 800 km di autostrade

Il nord ovest sotto la neve. Imbiancati circa 800 km di autostrade

ROMA - Italia spaccata in due dal maltempo: neve al nord-ovest anche in pianura, pioggia al centro-sud. I fiocchi bianchi, caduti con insistenza su 800 chilometri di rete autostradale, si sono trasformati in pioggia su gran parte della Lombardia e dell'Emilia. Continua a nevicare con medio-bassa intensità lungo le autostrade A6 Torino-Savona; A7 Genova-Serravalle; A10 Genova-Savona; A12 Genova-Sestri Levante; A26 Genova Voltri-Gravellona Toce; A5 Aosta-Monte Bianco; A23 Palmanova-Tarvisio.

 

Sull'A12 Genova - Sestri Levante si reso necessario la chiusura del tratto tra Genova Est e Nervi a causa della caduta di un cavo dell'alta tensione che si è abbattuto su entrambe le carreggiate. Sul posto è intervenuto il personale della società autostrade per le operazioni di rimozione del materiale crollato sotto il peso del vento e della neve. Gli operatori, a causa del maltempo, hanno operato in condizioni limite. Fortunatamente non si sono registrati feriti. La società Autostrade per l'Italia invita a mantenersi costantemente informato sulle condizioni meteo e di viabilità attraverso Isoradio sulle frequenze FM 103.3 e attraverso i pannelli a messaggio variabile. Sui tratti interessati dalle precipitazioni sono inoltre consigliate le catene a bordo o i pneumatici invernali.

 

L'intensa nevicata ha creato non pochi disagi anche in Lombardia, in particolar modo in provincia di Lecco. La superstrada 36 Milano-Lecco-Colico è stata chiusa temporaneamente in entrambi i sensi di marcia lungo il tratto Abbadia Lariana-Bellano a causa di un autotreno finito di traverso sull'altra carreggiata rispetto alla sua corsia di marcia. Per assistere gli automobilisti bloccati sono intervenuti i volontari della Croce Rossa con generi di conforto e bevande calde. Disagi alla circolazione anche tra Lecco e Milano, in particolare all'altezza di Nibionno (Lecco).

 

Disagi anche negli scali lombardi: una decina di voli cancellati a Linate, otto a Malpensa. Grossi problemi all'aeroporto di Orio al Serio: solo due voli sono regolarmente decollati, due per l'Inghilterra sono stati cancellati per le abbondanti nevicate in corso sulle capitali europee, mentre i dieci voli in programma fino alle 13.30 sono stati ritardati. Problemi anche a Roma Fiumicino, dove sono stati cancellati sette voli per Milano Linate, quattro per Londra, due per Parigi, e uno ciascuno per Madrid, Francoforte, Torino, Parma e Bologna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Problemi e rallentamenti anche su diverse linee ferroviarie della Lombardia. A causa della neve alcuni alberi sono caduti sulla linea aerea delle Fs Varese-Gallarate e il tratto è rimasto bloccato per qualche ora prima che la circolazione fosse ripristinata. Il maltempo sta creando disagi anche alle attività portuali del capoluogo ligure. A causa del vento è stato chiuso il terminal container di Voltri, nel ponente genovese. Regolare invece l'attività degli altri terminal portuali e dei traghetti. Le abbondanti piogge, invece, hanno reso difficile la circolazione ferroviaria in Sicilia, ostacolata da frane nelle province di Palermo e Trapani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -