Il Papa in Portogallo: "Peccati dentro la chiesa stessa"

Il Papa in Portogallo: "Peccati dentro la chiesa stessa"

Il Papa in Portogallo: "Peccati dentro la chiesa stessa"

Sofferenze annunciate per la Chiesa, "fino alla fine del mondo". Il messaggio del Papa, appena atterrato in Portogallo, è chiaro. "Oggi le più grandi persecuzioni alla Chiesa non vengono da fuori ma dai peccati che ci sono dentro la Chiesa stessa". Ad accoglierlo a Lisbona tantissimi cartelli di benvenuto ed il presidente del Portogallo, Anibal Cavaco Silva. "Oltre alla missione di sofferenza del Papa, che in prima istanza possiamo riferire all'attentato a Giovani Paolo II, nel messaggio di Fatima ci sono indicazioni su realtà del futuro della Chiesa".

 

Un futuro di sofferenza, appunto.  "Il Signore ha detto che la Chiesa sarà sofferente fino alla fine del mondo. E oggi questo lo vediamo in modo particolare". Quelle riferite allo scandalo degli abusi, ha sottolineato il Pontefice, fanno parte di quelle annunciate nel terzo segreto di Fatima.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -