Il PdL in Provincia di Ravenna spinge per un accordo con l'aeroporto Ridolfi

Il PdL in Provincia di Ravenna spinge per un accordo con l'aeroporto Ridolfi

Il PdL in Provincia di Ravenna spinge per un accordo con l'aeroporto Ridolfi

RAVENNA - Il gruppo del PdL in Provincia di Ravenna è per iniziare un rapporto con l'aeroporto di Forlì. Lo dice il consigliere provinciale Francesco Villa, che in un'interrogazione chiede quali iniziative ci siano per trovare una strategia comune. Villa ricorda che "in questi giorni il Presidente della Provincia di Forlì-Cesena Bulbi ha lanciato un appello, a mio parere giusto, al Presidente della Provincia di Ravenna e al Sindaco di Ravenna per un maggior coinvolgimento, anche economico nella gestione dell'aeroporto di Forlì".

 

Per Villa inoltre "l'aeroporto di Forlì per la sua collocazione è per il nostro turismo e per le nostre città d'arte lo sbocco naturale per distanza e infrastrutture viarie, in quanto quello di Bologna e' troppo lontano, mentre quello di Rimini oltre al problema distanza già serve un sistema turistico forte come quello di Rimini e dintorni e che non penso si voglia far "prendere fette" di clienti dalla costa forlivese e ravennate".

 

La richiesta è che "se non a livello economico , almeno a livello organizzativo , alla provincia di Ravenna di farsi promotore di contatti , insieme agli operatori turistici e associazioni di categoria, al fine di avere un rapporto stretto di collaborazione con l'aeroporto di Forlì' e di poter offrire pacchetti turistici che possano portare nuovi turisti e visitatori nella nostra costa e nelle nostre città d'arte".

 

Diversa invece la posizione di Oriano Casadio, PdL: "La Provincia di Ravenna, è già socia da molti anni nella Società Aeradria che gestisce lo scalo riminese dell'aeroporto Federico Fellini, sarebbe quindi opportuno cercare di creare una sinergia fra le due piste Rimini - Forlì, perché no con un'unica Società di gestione che possa realizzare quelle necessarie e virtuose economie di scala con un marketing territoriale unico che possa trovare una forma ottimale a creare un ulteriore sviluppo dell'intero territorio romagnolo".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di alessandro
    alessandro

    Oh ! finalmente parole sensate !! Mi chiedo perchè ancora non vi sia mai stato un progetto serio e sopratutto logico cosi come propone il signor Villa. Forlì e Ravenna sulla questione aereoporto avrebbero dovuto essere una sola cosa, anche un bambino potrebbe capirlo, l'aereoporto di Forlì a bisogno del potenziale attrattivo turistico di Ravenna e Ravenna a bisogno del potenziale numerico di turisti che può sviluppare l'aereoporto di Forlì. Ci tengo a precisare che politicamente io sto dall'altra parte, ma questa volta voglio elogiare questa consigliere del pdl

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -