Immigrazione, appello del Papa: ''Risolvera problema del ricongiungimento"

Immigrazione, appello del Papa: ''Risolvera problema del ricongiungimento"

Anche Papa Benedetto XVI interviene sul tema dell'immigrazione. Il pontefice, incontrando i partecipanti alla 18esima assemblea plenaria del Pontificio consiglio per i migranti e gli itineranti, ha lanciato un appello affinchè venga risolto il "grave problema del ricongiungimento familiare". "Non bisogna dimenticare - ha spiegato - che la famiglia, anche quella migrante e itinerante, costituisce la cellula originaria della società, da non distruggere, ma difendere".

 

Il Papa ha ricordato anche la sua recente visita negli Stati Uniti, durante la quale "ho avuto modo di incoraggiare quel grande Paese a continuare nel suo impegno di accoglienza verso quei fratelli e sorelle che lì giungono venendo, in genere, da Paesi poveri".

 

"Ho segnalato in particolare il grave problema del ricongiungimento familiare, tema che avevo già affrontato nel messaggio per la 93esima giornata mondiale del migrante e del rifugiato", ha aggiunto Benedetto XVI.

 

Il Papa ha riportato l'attenzione sulla centralità della famiglia, ricordando che in essa si apprende "la grammatica dei valori umani e morali" e si impara "a fare buon uso della libertà nella verità". Tuttavia Ratzinger ha ammesso che "in non poche situazioni questo avviene con difficoltà".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -