IMOLA - Arresto di tre giovani in flagranza di spendita di monete falsificate e truffa in concorso

IMOLA - Arresto di tre giovani in flagranza di spendita di monete falsificate e truffa in concorso

IMOLA - I Carabinieri della Compagnia di Imola (BO), nel pomeriggio di lunedì, hanno tratto in arresto in flagranza di reato tre giovani di origine campana, mentre utilizzavano banconote contraffatte per effettuare acquisti presso numerosi esercizi commerciali di questo centro. In particolare, i Militari del Nucleo Operativo, sono intervenuti in questo centro storico a seguito della richiesta di un negoziante che si era visto pagare alcuni prodotti con una banconota da 100,00 (cento) euro che presumeva falsa e che aveva immediatamente segnalato l’accaduto ai Carabinieri.

I militari hanno accertato che, nel frattempo, anche altri esercenti avevano subito un’analoga truffa con lo stesso modus operandi. Infatti, i tre giovani, a turno, entravano presso farmacie, profumerie, edicole e, dopo aver effettuato acquisti di modica entità, pagavano con banconote da 100 euro contraffatte, ricevendo in resto banconote valide da 10, 20 e 50 euro. In breve tempo, i Militari sono riusciti ad individuare i tre soggetti che sono stati bloccati nei pressi di questa Piazza Matteotti a bordo di un’autovettura Ford noleggiata alcuni giorni prima, mentre tentavano di dileguarsi. I tre arrestati, identificati per D. M. P., 30enne; M. E., 27enne; R. C., 20enne, sono stati trattenuti presso queste camere di sicurezza, in attesa di essere giudicati per direttissima nella tarda mattinata odierna, presso la sezione distaccata di Imola della Procura della Repubblica di Bologna.

Le banconote false sono state sequestrate, mentre le altre sono già state restituite ai titolari dei negozi oggetto della truffa. I Carabinieri invitano tutti i cittadini ed in particolare i pubblici esercenti, a prestare la massima attenzione ed a segnalare immediatamente al 112 qualsiasi situazione sospetta, nonché di rappresentare eventuali situazioni analoghe verificatesi in passato.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -