Imola, Ascom e Confesercenti contro il 'Piano programma pluriennale dei chioschi'

Imola, Ascom e Confesercenti contro il 'Piano programma pluriennale dei chioschi'

IMOLA - Ascom IMOLA-Confcommercio e Confesercenti del territorio imolese hanno espresso in una nota "la propria contrarietà alla proposta di "Piano programma pluriennale dei chioschi" proposto dall'Amministrazione Comunale  di Imola ed in discussione in Consiglio Comunale nei prossimi giorni".Recentemente ASCOM e CONFESERCENTI avevano avuto modo di confrontarsi con l'Amministrazione Comunale in merito alla proposta di Piano Chioschi dalla stessa avanzata.

 

In una nota congiunta le due associazioni di categoria hanno evidenziato che "avevano, in occasione dei suddetti incontri, fornito il loro contributo costruttivo e propositivo alla formulazione del nuovo Piano avanzando, altresì, forti perplessità in merito alla spropositata necessità rilevata ed alla compatibilità territoriale di nuove aree e autorizzazioni individuate e a loro sottoposte".

 

"Nello specifico - continua la nota - era stato sottolineato dalle Associazione che, nella fase persistente di contrazione dei consumi, già le attività esistenti riescono a stento a mantenere gli incassi minimi necessari alla copertura dei costi aziendali e a garantire la, seppur minima, redditività necessaria al mantenimento/prosecuzione dell'attività (oggi i consumatori hanno - nella stragrande parte - ridotto i propri consumi col ridursi delle proprie entrate e, nel nostro territorio, non si rilevano reali carenze di offerta  e/o incrementi di spesa al consumo da parte dei cittadini)".

 

"Il contributo fornito dalle Associazioni all'analisi e alla discussione per la formulazione del nuovo "Piano programma pluriennale dei chioschi" del Comune di Imola è stato fornito anche per iscritto con la lettera-parere allegata", chiude il comunicato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -