Imola, autodromo: è guerra tra Comune e Sagis

Imola, autodromo: è guerra tra Comune e Sagis

IMOLA – Dopo la notizia diffusa dal Comune di Imola secondo cui la Sagis, la società che gestisce l’autodromo ‘’Enzo e Dino Ferrari’’ di Imola, risulterebbe inadempiente presso il credito sportivo per una cifra pari a circa 860 mila euro per importi e interessi non versati in merito a mutui a suo tempo contratti, il gestore Federico Bendinelli ha affermato che il Comune deve risarcire alla società un credito di circa una decina di milioni di euro per i lavori e le migliorie effettuate sull’impianto in questi ultimi anni.

Il Comune ha bocciato la proposta di una risoluzione concordata, senza conseguenze legali, in cambio del pagamento dei crediti vantati appunto dalla stessa Sagis. Secondo l’amministrazione comunale il contratto decadrebbe per inadempienza della società di gestione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -