Imola, Baccanale: mostra su cibo e tavola nella sede di Ascom

Imola, Baccanale: mostra su cibo e tavola nella sede di Ascom

Nell'ambito del Baccanale, fino al 20 novembre il cibo è di scena presso la sede di Ascom Imola, in viale Rivalta. Qui il Circolo Culturale «Amici dell'Arte» ha allestito una collettiva che interpreta appieno il leit motiv del Baccanale 2009 «Miseria e Nobiltà», con una selezione di dipinti, opere grafiche e sculture proposte col titolo «Piatti poveri e ricchi nell'arte».

 

Inaugurata lunedì 9 novembre alla presenza dell'Assessore alla Cultura, Valter Galavotti, e della Dirigenza di Ascom Imola, la mostra è stata appositamente allestita, non a caso, presso i locali di viale Rivalta.

 

Voluto e realizzato da Giuseppe Scarabelli, il prestigioso edificio in stile liberty che ospita la mostra era anche destinato ad Auditorium e ricopriva una posizione estremamente importante all'interno del panorama culturale locale e nazionale, con un'offerta di altissimo livello. Per decenni lo stabile è stato sede di prestigiosi e indimenticabili eventi culturali e, a partire dagli anni Sessanta, ha ospitato anche importanti mostre d'arte, tra cui la Biennale Nazionale d'Arte Figurativa, cui hanno partecipato i più grandi e famosi pittori Italiani del ‘900.

 

Visto il passato artistico dello stabile, il riproporre quindi tali locali come sede espositiva di pittura, con possibilità di essere visitati dai cittadini e visitatori del Baccanale, ha rappresentato per l'Ascom una preziosa occasione per riportare in auge gli storici ambienti della propria sede, un tempo adibiti a luogo di ritrovo per artisti e per quanti amano l'arte e le sue varie forme espressive.

La mostra allestita al 2° piano del palazzo Sede dell'Ascom in viale Rivalta 6 annovera al suo interno ben 27 opere.

 

"Tra le tele esposte si possono ammirare - spiega Domenico Brini, presidente del Circolo Culturale «Amici dell'Arte» - opere figurative a tema ed altri lavori che, pur essendo astratti o informali, richiamano il tema del Baccanale". La mostra si struttura come un percorso che passa in rassegna i vari artisti che hanno realizzato le loro opere attraverso le tecniche più variegate, tra pittura, ceramica, grafica, pirografia e tecniche miste. "Il Circolo Culturale «Amici dell'Arte» ha in preparazione la mostra collettiva di fine anno alla Galleria del Risorgimento - aggiunge Brini - in cui presenteremo, tra l'altro, un'imponente opera multiartistica con soggetto natalizio, che coprirà tutta una parete della galleria".

La mostra «Piatti Poveri e Ricchi nell'Arte», allestita presso la sede Ascom in viale Rivalta 6, è aperta al pubblico nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -