Imola, cambiavano dollari falsi, tre arresti dei carabinieri

Imola, cambiavano dollari falsi, tre arresti dei carabinieri

IMOLA - Tre persone sono state arrestate martedì dai carabinieri della Compagnia di Imola (Bologna) per spendita di monete false. In manette sono finiti E. R., 49enne di Molinella (Bologna), N. R. 40enne operaio tunisino e K. E., 29enne operaio tunisino, entrambi residenti a Castel San Pietro Terme. I tre, trovati con oltre 15mila dollari falsi, sono stati bloccati dopo aver cambiato numerosi dollari americani, poi risultati falsi, in alcuni istituto di credito di Imola.


La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai miliari del Nucleo Operativo e Radiomobile di recuperare altre banconote da 100 dollari ugualmente contraffatte. Nell’ambito dell’operazione è stata anche deferita all’autorità giudiziaria R. M., slovena trentunenne, che nei giorni precedenti aveva negoziato presso altre banche della zona alcune banconote falsificate.


Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Bologna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -