Imola: divampa incendio in un appartamento, tre feriti

Imola: divampa incendio in un appartamento, tre feriti

Imola: divampa incendio in un appartamento, tre feriti

IMOLA - Sarebbe un mozzicone di sigaretta la causa di un incendio scoppiato domenica mattina, intorno alle 8, in un appartamento di una palazzina di via Grande 35 a Toscanella. Il bilancio parla di tre feriti: si tratta di un 31enne, figlio della titolare dell'abitazione, di una sua amica di 23 anni di Bagnara di Romagna e di un vigile del fuoco che ha riportato lievi ustioni. L'abitazione è stata dichiarata inagibile. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri.

 

A dare l'allarme sono stati gli uomini dell'Arma. Nell'appartamento, invaso dal fumo, si trovavano in quel momento la coppia di amici. Sembra che il 31enne nel tentativo di spegnere le fiamme abbia riportato ustioni di secondo grado sul 20% del corpo. Per questo motivo i sanitari del ‘118' hanno deciso di trasportarlo al nosocomio di Cesena, mentre la ragazza è stata accompagnata al pronto soccorso.

 

Il rogo è stato spento dai Vigili del Fuoco di Imola. Nella circostanza è rimasto leggermente ustionato anche un pompiere che è stato medicato all'ospedale di Imola. Le sue condizioni non sono preoccupanti e guarirà in pochi giorni. A quanto pare ad originare l'incendio sarebbe stato un mozzicone di sigaretta caduto sul divano dalle mani di uno dei due giovani.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapidamente le lingue di fuoco si sono estese sul resto dell'appartamento, provocando seri danni. Durante le operazioni di spegnimento delle fiamme, i vigili del fuoco hanno evacuato una coppia di anziani vicini di casa per evitare che rimanessero intossicati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -