Imola: lunedì si entra in autodromo, in bici e a piedi per una passeggiata

Imola: lunedì si entra in autodromo, in bici e a piedi per una passeggiata

Imola: lunedì si entra in autodromo, in bici e a piedi per una passeggiata

IMOLA - Lunedi' prossimo, 29 marzo, l'Autodromo "Enzo e Dino Ferrari" di Imola si apre alla citta'. Si tratta della prima di 20 giornate, in collaborazione con il Comune in cui paddock e pista potranno essere visitati liberamente, a piedi o con qualunque altro mezzo non a motore. E'  un'iniziativa fortemente voluta dal direttore dell'Autodromo, Walter Sciacca, e che, come si sottolinea in una nota, ha trovato il parere favorevole anche del curatore fallimentare Fabrizio Carbone.

 

   Lunedi' i cancelli saranno aperti dalle 9 alle 18, e questo ci si augura possa permettere un afflusso consistente. "La conferma nel calendario dell'autodromo per il 2010 riguardante l'apertura della struttura alla citta' e' una cosa molto importante- afferma Monica Campagnoli, assessore comunale all'Autodromo- si tratta di una novita' significativa quella di riaprire l'Autodromo di ai suoi cittadini che a piedi o in bicicletta vorranno fare un giro di pista approfittando della bella stagione".

 

Sin dal primo giorno del suo insediamento, ribadisce Sciacca, "uno degli obiettivi che mi sono proposto e' stato quello di interagire il piu' possibile con i cittadini di Imola e il modo migliore non poteva essere che aprire le porte del circuito e mettere a disposizione l'impianto. In questo ho trovato grande collaborazione da parte dell'amministrazione comunale e cosi' abbiamo ideato queste 20 giornate aperte al pubblico. L'Enzo e Dino Ferrari deve essere soprattutto il circuito degli imolesi e spero che questa iniziativa sara' apprezzata".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -