Imola, millanta un credito e si fa giustizia da se. Arrestato per rapina

Imola, millanta un credito e si fa giustizia da se. Arrestato per rapina

Imola, millanta un credito e si fa giustizia da se. Arrestato per rapina

 

IMOLA - Sarebbe stato un presunto credito il motivo di un violento litigio consumatosi a Dozza nei pressi della fermata dell'autobus di via Emilia angolo via Ferrari. In seguito ad una segnalazione, circa un'animata discussione tra due persone, sul posto si è portata una pattuglia dei Carabinieri. Una delle due persone indicate aveva una mano insanguinata. Il ferito ha riferito di essere stato aggredito dall'altra persona e derubato dei telefoni cellulari e di un paio di occhiali.

 

L'aggressore avrebbe anche voluto togliergli il portafogli. Il motivo, come riferito candidamente dall'aggressore, sarebbe stato un presunto credito di cui voleva in ogni modo rientrare in possesso. Purtroppo per lui questo non è stato il migliore dei sistemi, visto che i Carabinieri lo hanno arrestato per rapina. Si tratta di un 30enne bolognese, residente a Imola, già noto alle forze dell'ordine, che presto sarà processato per direttissima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -