Imola, oltre alla GP2 Asia Serie si punta ad arricchire il programma

Imola, oltre alla GP2 Asia Serie si punta ad arricchire il programma

IMOLA - C'è già grande attesa per il weekend del 18-20 marzo, che vedrà l'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola ospitare il round finale della GP2 Asia Series. Una data che segna il ritorno della categoria, dopo cinque anni, sul tracciato del Santerno, e proprio per celebrare nel migliore dei modi l'evento Formula Imola è in retta d'arrivo per assicurare un weekend di ancor più alto livello.

 

Sono infatti in via di definizione gli accordi per portare due categorie di supporto all'evento principale, appunto la GP2 Asia Series, e che sono state individuate nelle Formula 2000 e 3000 Light. Un ulteriore spettacolo che renderà ancora più qualificato la tre giorni imolese, essendo due categorie che in questi anni hanno riscosso un notevole successo sia a livello numerico che di qualità dei partecipanti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La disputa delle due gare della GP2 Asia Series è già sinonimo di grande spettacolo ma stiamo lavorando con grande impegno per rendere ancora più ricco il programma del weekend - ha affermato il direttore dell'autodromo, Walter Sciacca -. Al riguardo stiamo trattando per portare due categorie di supporto all'evento principale, che sono le Formula 2000 e 3000 Light. Due categorie a ruote scoperte, e in linea con la GP2, che, se confermate, assicureranno uno spettacolo davvero interessante sia livello tecnico che agonistico."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -