Imola: ore 9.16, all'autodromo 'Enzo e Dino Ferrari' torna il rombo della F1

Imola: ore 9.16, all'autodromo 'Enzo e Dino Ferrari' torna il rombo della F1

Imola: ore 9.16, all'autodromo 'Enzo e Dino Ferrari' torna il rombo della F1

IMOLA - Ore 9.16: la Toro Rosso di Jaime Alguersuari ha aperto la sessione di test sul tracciato "Enzo ed Dino Ferrari" di Imola. Un evento che ha attirato tantissimi appassionati e curiosi, che hanno affollato la tribuna dell'ex Variante Bassa. Lo spagnolo, tuttavia, ha completato poche tornate, necessarie però per riaccendere quell'entusiasmo che mancava dall'ultimo Gran Premio di San Marino disputatosi nel 2006. Quindi si è concesso ad una lunga intervista in pista.

 

>LA TORO ROSSO A IMOLA

 

Qualche mugugno di chi sperava di vedere la monoposto, spinta dall'otto cilindri Ferrari, percorrere più chilometri. Ma la Scuderia di Faenza ha sfruttato il martedì soleggiato romagnolo in particolar modo per le riprese fotografiche e video della vettura in pista. Nel pomeriggio è sceso in pista lo svizzero Sebastien Buemi. Nella lunga attesa di sentire il rombo del motore Ferrari, gli appassionati hanno rievocato le imprese di Michael Schumacher sulla 'Rossa' di Maranello.

 

C'è anche chi incolpava il patron del ‘Circus' della Formula Uno, Bernie Ecclestone, per la cancellazione del Gran Premio di San Marino dal calendario per lasciar il posto ai circuiti orientali, dove la passione non è viva come in Romagna, terra di motori. "E' la pista più bella del mondo", ha esclamato un giovane spettatore. E' un peccato che non venga sfruttata a pieno". Intanto ci si accontenta di questo breve ma intenso assaggio di F1, grazie alla Toro Rosso.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -