Imola, rapinò cellullare ad un passante. In manette un minorenne

Imola, rapinò cellullare ad un passante. In manette un minorenne

Imola, rapinò cellullare ad un passante. In manette un minorenne

IMOLA - E' accusato di aver rapinato il 23 agosto scorso nei pressi della stazione ferroviaria di Imola un peruviano di 35 anni. I Carabinieri della Compagnia di Imola hanno arrestato martedì mattina, in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal tribunale per i Minorenni dell'Emilia Romagna di Bologna, un tunisino di 17 anni, L.H. le sue iniziali. Il 17enne aveva rapinato il malcapitato di un cellulare nel sottopasso della stagione, per poi fuggire.

 

Era stato poi fermato dai Carabinieri, qualche giorno dopo, a bordo di un ciclomotore rubato ed in possesso proprio del cellulare rapinato. La ricostruzione dei fatti da parte degli investigatori ha consentito all'autorità giudiziaria di disporre la misura restrittiva a carico del precoce malvivente, attribuendogli la rapina e non la ricettazione dell'apparecchio telefonico.

 

Il giovane, già domiciliato presso una casa famiglia dell'Appennino imolese, è stato tradotto presso l'Istituto Penale Minorile di Bologna a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -