Imola: rubano marsupio a coetaneo, denunciati due maghrebini

Imola: rubano marsupio a coetaneo, denunciati due maghrebini

IMOLA - Due studenti di origine maghrebina di 16 e 17 anni, il primo marocchino ed il secondo tunisino, entrambi di Toscanella di Dozza, sono stati denunciati dalla Polizia per furto aggravato in concorso. I due, già noti alle forze dell'ordine, avevano infatti rubato la scorsa settimana un marsupio ad un loro coetaneo. All'interno vi erano una chiave Usb, una calcolatrice scientifica, le chiavi di casa, un telefonino cellulare e spiccioli.

 

Le indagini da parte degli agenti del Commissariato di Polizia sono scattate dopo la denuncia sporta dalla vittima. Dopo alcune indagini, gli uomini del 113 hanno messo alle strette i due giovani extracomunitari che hanno confessato. Parte della refurtiva (telefonino, chiave Usb e calcolatrice) è stata restituita all'avente diritto, mentre il resto è finita nella spazzatura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -