Imola: salute, una giornata dedicata al sollievo

Imola: salute, una giornata dedicata al sollievo

IMOLA - In tutta Italia la prossima domenica, 25 maggio si celebra la Giornata del Sollievo, un momento di riflessione su quanto sia importante controllare il dolore, ridurre la sofferenza ed utilizzare la medicina palliativa per aiutare chi soffre.

 

Uno dei grandi obiettivi della medicina moderna è prendersi cura della persona, anche e soprattutto quando essa non può più trarre beneficio dalle cure rivolte a combattere la causa della sua malattia.

 

In Italia i malati cronici tormentati da dolore sono circa 300 mila e sono essi i pazienti che soffrono del cosiddetto dolore benigno, ciò di un dolore che non sarà la causa della loro morte, ma che li accompagnerà fino alla fine dei giorni.

 

In occasione di questo evento tutti i reparti del Presidio Ospedaliero dell'Ausl di Imola, l'Ufficio Rapporti col Pubblico e le Associazioni di Volontariato che partecipano al Comitato Ospedale senza dolore dell'Azienda Sanitaria Locale, l'AVIS di Imola e l'IPID (Associazione Insieme Per Il Dolore) distribuiranno a chi fosse interessato l'opuscolo regionale "L'Emilia Romagna contro il dolore", allo scopo di sensibilizzare la comunità sul tema della lotta al dolore inutile. Nei reparti ospedalieri saranno inoltre distribuiti ai degenti volantini informativi rispetto alla sorveglianza quotidiana sul sintomo dolore  durante la permanenza in Ospedale, sensibilizzandoli rispetto alla inutilità di "sopportare in silenzio" e alla necessità di comunicare il proprio dolore al personale sanitario, che lo valuterà con un'apposita scala di intensità e somministrerà i farmaci antidolorifici più appropriati al caso. All'Hospice di Castel San Pietro Terme la giornata del sollievo si celebrerà il pomeriggio del 23 con uno speciale "thè del venerdì". L'incontro settimanale pomeridiano del venerdì tra operatori, degenti, familiari, volontari e cittadini avrà come tema "L'arte della felicità: musica, immagini e letture". Come sempre chi volesse è invitato a partecipare, dalle ore 16,00, alla tisaneria del III piano dell'ospedale castellano. 

 

Dal 26 al 30 maggio, infine, i cittadini del nostro territorio che volessero informazioni sul dolore o sulle terapie antalgiche potranno chiamare il numero verde regionale 800 033 033 o l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (0542/604121) e saranno messi in contatto telefonico con il Dr. Reza Mansouri responsabile della UO di Analgesia dell'Ausl di Imola, una disponibilità telefonica per fornire chiarimenti relativi alle modalità di controllo del dolore che avrà le caratteristiche di continuità poiché il dottor Mansouri la manterrà anche nei giorni  a seguire.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -