IMOLA - Sequestrato carico di 52 kg di marijuana, due arresti

IMOLA - Sequestrato carico di 52 kg di marijuana, due arresti

IMOLA - I Carabinieri della Compagnia di Imola (BO), a conclusione di una vasta e complessa attivita’ d’indagine, nella mattinata dello scorso 1° dicembre, in collaborazione con quelli di Vipiteno (BZ), hanno tratto in arresto due cittadini italiani responsabili di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Si tratta di Pitzalis Michel, 23enne, fiorentino, celibe, disk jockey, e Lachowski Tiziano, 29enne, fiorentino, libero professionista.

I due, finiti nel mirino dei militari del Nucleo Operativo di Imola in relazione ad un grosso traffico di droga, subito dopo aver varcato la frontiera con l’Austria, sono stati fermati nei pressi di Vipiteno a bordo di un furgone Iveco e di una Audi che fungeva da “staffetta” per segnalare l’eventuale presenza di forze dell’ordine lungo l’itinerario previsto.


I due sono stati fermati perche’ ritenuti i corrieri di un ingentissimo quantitativo di droga che doveva giungere in Italia per essere successivamente smistato in varie regioni del nord. Accompagnati in caserma, a seguito di un accurato controllo sul furgone, i Carabinieri hanno trovato all’interno del mezzo un doppio fondo abilmente ricavato nel cassone, con all’interno occultati cinquantadue kilogrammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, confezionata in buste di cellophane sottovuoto dal peso di 1 kg l’uno e sistemata con molta accortezza.


I giovani, che non hanno alcuna spiegazione plausibile sul grossissimo quantitativo di droga rinvenuta, sono stati dunque tratti in arresti. Dalle analisi effettuate presso i laboratori scientifici dell’Arma, la sostanza stupefacente e’ risultata di ottima qualita’ e con un alta percentuale di principio attivo (thc) e qualora immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 600.000 (seicentomila) euro, attraverso le 150.000 (centocinquantamila) dosi che presumibilmente se ne potevano ricavare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sostanza stupefacente e gli automezzi utilizzati per il trasporto della stessa, sono stati sottoposti a sequestro. I due arrestati, dopo le formalità di rito, si trovano ora presso la Casa Circondariale di Bolzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -