IMOLA - Sorpresi in possesso di materiale bellico e sostanze stupefacenti: un arresto ed una denuncia

IMOLA - Sorpresi in possesso di materiale bellico e sostanze stupefacenti: un arresto ed una denuncia

IMOLA - I Carabinieri della Compagnia di Imola e Molinella (BO), nella serata del 24 dicembre, hanno tratto in arresto un cittadino Italiano e denunciato un altro, responsabili di produzione e detenzione illecita di sostanza stupefacente e di materiale bellico risalente al secondo conflitto mondiale.

Si tratta di D.D. ,20enne, e C.V. 40enne, entrambi operai residenti nella zona di Molinella che, fermati a bordo di un auto dai Carabinieri di Castel San Pietro Terme, ad un posto di controllo nella cittadina termale, sono stati trovati in possesso di un metal detector e di attrezzatura varia per scavare, del cui utilizzo non sapevano fornire alcuna plausibile spiegazione.

Pertanto, i militari di Castel S. Pietro Terme, unitamente a quelli di Molinella, hanno deciso di perquisire l’abitazione dei due. Presso quella di D.D. sono stati trovati oltre un etto di Marijuana già essiccata e pronta all’uso, 10 piante coltivate di cannabis indica, oltre 400 cartucce, bossoli e ogive, una bomba da mortaio, 20 granate e bombe a mano risalenti al secondo conflitto mondiale, in buono stato di conservazione, ma al momento inefficienti. Nella residenza di C.V. i Carabinieri trovavano materiale bellico vario, ma inefficiente.

Il primo è stato, quindi, dichiarato in stato di arresto per produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti e, dopo le formalità di rito, associato al carcere di Bologna, mentre per entrambi scattava anche la denuncia all’Autorità Giudiziaria per detenzione illegale di esplosivi, armi e munizioni da guerra.

Tale materiale verrà sottoposto a verifica e controllo da parte del personale artificieri dei Carabinieri, anche al fine di capire l’effettiva potenzialità e l’eventuale possibile impiego dello stesso in altre attività. L’abitazione dell’arrestato e’ stata anch’essa sequestrata in attesa delle verifiche dei materiali bellici da parte del personale specializzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -