Imola: strade della valle del Santerno, stanziati 328mila euro

Imola: strade della valle del Santerno, stanziati 328mila euro

IMOLA - Sono quattro le strade comunali della Vallata del Santerno che beneficeranno di un finanziamento regionale di 328.000 euro per la loro sistemazione. Si tratta di un finanziamento in conto capitale al 50%, reso possibile grazie alla L.R. 3/1999 che autorizza l'assegnazione alle Province di fondi per interventi di sistemazione, miglioramento e costruzione di strade di proprietà comunale.

 

Il Nuovo Circondario Imolese, presentando quattro progetti su delega dei Comuni di Castel del Rio, Fontanelice, Borgo Tossignano e Casalfiumanese ha partecipato al bando emesso dalla Provincia di Bologna, che ha visto la presentazione di ben 39 progetti su scala provinciale, dei quali 26 ammessi a finanziamento, tra cui tutti quelli presentati dal Nuovo Circondario.

 

Nel dettaglio i progetti candidati a finanziamento prevedono l'esecuzione di interventi nelle seguenti strade comunali:

 

  • Strada Panoramica, che si sviluppa nel territorio del Comune di Castel del Rio, per un importo complessivo dei lavori pari ad € 78.000,00.

 

  • Via Belfiore, che si trova nel territorio del Comune di Fontanelice, per un importo complessivo dei lavori pari ad € 70.000,00.

 

  • Via Campiuno, che si sviluppa nel territorio del Comune di Borgo Tossignano, per un importo complessivo dei lavori pari ad € 100.000,00.

 

  • Via Aldo Moro, situata nella frazione di Sassoleone, per un importo complessivo dei lavori pari ad € 80.000,00.

 

Entro 6 mesi dovranno essere predisposti e trasmessi alla Provincia i progetti esecutivi, anche al fine della definitiva concessione dei contributi e l' assunzione dei relativi impegni di spesa del restante 50% a carico dei Comuni.

 

"Si tratta di un risultato importante - sottolinea Romano Veroli, Vice Presidente del Nuovo Circondario Imolese - che premia il nostro territorio montano e la capacità dei Comuni di dialogare e presentare progetti tramite il Nuovo Circondario. Questa è la dimostrazione che l'assorbimento delle deleghe dall'ex Comunità Montana al Nuovo Circondario Imolese ha ulteriormente rinforzato il ruolo dei Comuni montani nei confronti delle istituzioni regionali e provinciali.

 

Siamo particolarmente orgogliosi di sottolineare come il progetto relativo alla sistemazione della Strada Panoramica di Castel del Rio sia risultato il primo in graduatoria provinciale. Non si tratta dell'unico finanziamento di cui godranno le strade montane - prosegue Veroli - voglio ricordare che già in precedenza, tramite la stessa Legge Regionale, abbiamo ottenuto il finanziamento in conto capitale di opere per complessivi 575.000 euro per la sistemazione delle seguenti strade: via Maddalena (Comuni di Fontanelice e Casalfiumanese - 275.000 euro) , via Gesso (Comune di Casalfiumanese - 125.000 euro), via Montefune (Comune di Castel del Rio - 90.000 euro) e via XX Settembre (Comune di Borgo Tossignano - 90.000 euro). Per tutte le opere i lavori sono già in corso di esecuzione o prossimo all'affidamento. Con lo stesso impegno - conclude Veroli, in un rapporto sinergico con le istituzioni pubbliche e le organizzazioni di categoria, il Nuovo Circondario Imolese è pronto ad operare per continuare a garantire un giusto ed equilibrato sviluppo delle nostre zone montane".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -