Imola: tentata estorsione, arrestato operaio ucraino

Imola: tentata estorsione, arrestato operaio ucraino

IMOLA - Goffo tentativo di estorsione: in manette un giovane operaio ucraino di 33 anni, domiciliato a Budrio. L'individuo ha chiesto la somma di 100 euro al proprietario di un portafoglio rinvenuto martedì scorso. Il malcapitato, che non ha ceduto alla proposta, ha chiesto l'intervento dei Carabinieri.

 

I militari lo hanno intercettato mentre si trovava in sella ad una bici. Il 33enne è stato tratto in arresto per tentata estorsione e associato alla camera di sicurezza della caserma di Medicina in attesa di esser processato ad Imola per direttissima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -