IMOLA - Un arresto per violenza sessuale e lesioni personali

IMOLA - Un arresto per violenza sessuale e lesioni personali

IMOLA - I Carabinieri della Compagnia di Imola (BO), nella mattinata del 19 dicembre 2006, in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bologna, hanno tratto in arresto per violenza sessuale e lesioni personali, C. R. 30enne, cubano, in possesso di regolari documenti di soggiorno, coniugato e domiciliato a Imola.


L’arresto è frutto dell’attività di indagine svolta dai militari del Nucleo Operativo in conseguenza dell’aggressione a sfondo sessuale patita nella notte tra il 16 ed il 17 novembre 2006 nei pressi della stazione ferroviaria di Imola, da un transessuale dedito alla prostituzione, nel corso della quale la vittima venne violentata e pugnalata alla coscia destra dopo un alterco con il “cliente”.


Da una prima descrizione somatica fatta immediatamente dopo dall’aggredito e da successivi accertamenti di carattere biologico delle tracce rinvenute sulla vittima, i militari sono riusciti ad individuare l’autore, anche attraverso una meticolosa attività di ricostruzione dei movimenti dello stesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Concordando appieno con i risultati delle indagini svolte dai Carabinieri, il G.I.P. del Tribunale di Bologna ha, quindi, emesso nei confronti dell’ extracomunitario Ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di violenza sessuale e lesioni personali. L’uomo, dopo le formalita’ di rito, è stato associato alla casa circondariale di Bologna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -