Imola, weekend all'autodromo con il Campionato Italiano di Formula 3

Imola, weekend all'autodromo con il Campionato Italiano di Formula 3

IMOLA - Si svolgerà da venerdì all'Autodromo "Enzo e Dino Ferrari" di Imola il sesto ACI-CSAI Racing Week End, l'appuntamento con i Campionati Italiani in pista, un altro grande evento a quattro ruote ospitato dall'impianto imolese.  Il Campionato Italiano Formula 3 affronta il terzo round di campionato. Il romano Edoardo Liberati, al volante della Dallara del Team Ghinzani, guida la graduatoria provvisoria e precede un lotto scatenato di quattro esordienti.

 

A guidarne le fila è lo svizzero-casertano Lello Marciello (Prema Powerteam) allievo del Ferrari Driver Academy ed il più giovane del lotto con i suoi 16 anni che lo hanno fatto anche entrare nella storia dell'automobilismo tricolore come il più giovane vincitore di una gara del Campionato Italiano Formula Tre. Se Marciello ha già ottenuto la prima vittoria di categoria, sono pronti ad imitarlo il californiano Michael Lewis (Prema Powerteam) ed il francese Maxime Jousse (BVM-Target), che seguono appaiati in classifica al terzo posto ed il romano Eddie Cheever (Lucidi Motors), quinto in classifica. Il weekend parte venerdì con le prove libere alle 9.50 e 14.00, mentre sabato sarà la volta delle prove ufficiali (10.30) e di gara 1 (15.05). Domenica alle 10.10 gara 2. Le due gare saranno in diretta TV sul canale digitale terreste e satellitare RaiSport 2.

 

Dopo una pausa di circa un mese, all'Enzo e Dino Ferrari scenderà in pista anche il Campionato Italiano Gran Turismo. Leit motiv sarà il duello Ferrari-Porsche nella classe GT2, dove spicca il primo posto dei fratelli Coggiola (Porsche RSR), e quello tra Audi e Porsche nella classe GT3, con i leader della classifica Bonanomi-Sonvico (Audi R8 LMS) che se la dovranno vedere anche con la rientrante Corvette Z06 di Merendino-Di Benedetto. Grande spettacolo e acceso agonismo arriveranno anche dalle altre due classi protagoniste del tricolore. Nella GT Cup, la Ferrari F 430 di Malucelli-Pierleoni (Scuderia 27 Baldini Mode) dovrà difendere la leadership della classifica dagli attacchi delle Lamborghini Gallardo e delle Porsche 997, mentre nella GT4 la l'unica Porsche Cayman di  Donativi-Brambati (Starcars) cercherà di rompere l'egemonia della Ginetta G50, leader di classe con Tiziano Cappelletti (Nova Race).

 

Giunge a Imola al giro di boa il Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth Selenia - Trofeo Alboreto e Patric Niederhauser è ancora una volta l'uomo da battere nonostante non abbia brillato nei test della scorsa settimana proprio sul circuito Enzo e Dino Ferrari. Alle sue spalle la lotta è serrata per un campionato ancora tutto da decidere che a Imola vedrà 17 monoposto al via. Le gare di Imola saranno trasmesse in diretta da Nuvolari.

 

Continuano le novità nel Campionato italiano Turismo Endurance che si appresta a vivere ad Imola il suo quinto appuntamento. Nella divisione 24H Special arriva Michela Cerruti che condividerà con Massimo Arduini la Mercedes C63 AMG di classe super production. Per la rincorsa al titolo tricolore, sfida tra la BMW M3 del leader Piero Necchi che dovrà difendere il comando della classifica dagli attacchi di Daniele Mulacchiè, Luca Rangoni e Paolo Meloni. Nella divisione Super Production altro duello annunciato tra la Ford Focus RS ufficiale affidata al romano Simone di Mario, e le Seat Leon Long Run guidate da Giancarlo Busnelli e Luigi Moccia.

 

A condividere la vetta della classifica della Seat Ibiza Cup sono i milanesi del team Girasole Marco Baroncini e Giorgio Vinella ed il 26enne sammarinese della BD Racing Matteo Feraresi insieme al varesino Massimiliano Tresoldi. Nella divisione Super 2000 solo cinque punti dividono il leader veneto Mariano Bellin con la sua BMW 320 dal romano Fabrizio Montali che si alterna tra la 320i bavarese e l'Audi A4. Le due gare della domenica in diretta TV su Nuvolari (Sky 144 e digitale terrestre).

 

Quarto appuntamento del Trofeo Abarth 500 Selenia Italia e terzo di quello Europa. Al comando delle due classifiche c'è Nicola Baldan seguito da Alex Campani nell'italiano e da Tobias Tauber nell'europeo.

Seconda tappa del Campionato Italiano Drifting, la serie riservata agli specialisti degli spettacolari ed estremamente precisi "traversi" controllati. In testa, dopo la prima delle cinque tappe previste, si trova il Campione 2010 Francesco Conti seguito da Alberto Cona, entrambi su BMW.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -