Imola, ''bionde'' da contrabbando. Marito e moglie finiscono in manette

Imola, ''bionde'' da contrabbando. Marito e moglie finiscono in manette

Imola, ''bionde'' da contrabbando. Marito e moglie finiscono in manette

IMOLA - Una coppia di coniugi di nazionalità romena, residente a Imola, lui 31enne e lei 29enne, sono stati arrestati sabato scorso dalla Guardia di Finanza al valico doganale del Passo del Foscano, in Valtellina, poiché trovati con 28,460 chilogrammi di sigarette in auto. Le 'bionde' erano state occultate in appositi sottofondi. Entrambi si trovano in carcere a Como con l'accusa è di contrabbando in attesa della convalida dell'arresto prevista lunedì.

 

Per ogni grammo di tabacco di contrabbando la sanzione è di 25,82 euro. Nella circostanza la coppia rischia una maxi multa di oltre 700mila euro. Secondo gli inquirenti quella della coppia non era un'attività occasionale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -