In coma dopo intervento al seno. Aperta un'indagine

In coma dopo intervento al seno. Aperta un'indagine

In coma dopo intervento al seno. Aperta un'indagine

Elettroencefalogramma piatto. Sono sempre gravissime le condizioni di Annabella Benincasa, la 35enne salernitana in coma da 6 giorni dopo un intervento di mastoplastica additiva. La donna è ricoverata all'ospedale Sant'Anna di Caserta. Il marito ha denunciato l'accaduto ai Carabinieri che stanno indagando sulla clinica dove la donna è stata operata. Secondo i familiari sarebbe priva di sala rianimazione. Ora si chiede giustizia.

 

L'arresto cardiaco di Annabella sarebbe stato causato da un'embolia durante l'intervento di plastica al seno. Secondo i sanitari le complicazioni potrebbero essere state originate da una reazione all'anestesia. La Commissione di inchiesta della Camera sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali, presieduta da Leoluca Orlando, ha aperto un'indagine sul caso.

 

"Scriveremo al Presidente della regione Campania con delega alla Sanità, Stefano Caldoro, per chiedere una relazione dettagliata su quanto avvenuto - assicura Orlando - Una volta acquisite queste valutazioni, procederemo ad effettuare tutti gli accertamenti di nostra competenza".

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -