In Emilia-Romagna oltre 4 milioni di residenti

In Emilia-Romagna oltre 4 milioni di residenti

In Emilia-Romagna oltre 4 milioni di residenti

Oltre 4 milioni di residenti, con una densità di popolazione di 196 abitanti per chilometro quadrato. Trecentoquarantuno Comuni. Più di 420mila stranieri residenti. Sono alcuni dei dati che compongono la "carta d'identità" del'Emilia-Romagna; carta d'identità che viene aggiornata dal servizio statistico regionale, il cui Programma 2009 è stato approvato dalla giunta. L'impegno è di utilizzare in modo sempre più massiccio le tecnologie e l'informatica per rendere più efficiente l'azione della pubblica amministrazione.

 

Ma anche creare database per facilitare l'osservazione dei mutamenti che stanno avvenendo in Emilia-Romagna, e proseguire con indagini e attività per la sicurezza dei cittadini.

 

"Un servizio statistico razionale ed efficiente assicura una migliore visione dei fenomeni in corso e, quindi, ci dà gli strumenti per governarli meglio - ha commentato l'assessore all'Organizzazione della Regione Gian Carlo Muzzarelli - . Il Programma statistico, anno dopo anno, si sta rafforzando, e da semplice consuntivo delle attività sta diventando e deve diventare sempre più uno strumento per la programmazione, il coordinamento e la circolazione delle informazioni". Le attività regionali censite sono infatti aumentate, passando dalle 103 del 1999 alle 178 del 2008: di queste, 132 sono svolte per fini informativi propri della Regione, 46 quelle previste dal Piano statistico nazionale.

"Per consolidare i caratteri di apertura e solidarietà della comunità regionale, che sta crescendo e già ora conta oltre 4.337.000 persone, è necessario - ha ribadito l'assessore - avere dati a disposizione in modo da progettare al meglio lo sviluppo regionale e il miglioramento dei servizi".

 

Il Programma per il 2009
Per il 2009 è prevista una sostanziale conferma di tutte le attività dell'anno precedente, e un loro ampliamento. Tra le novità più importanti c'è la realizzazione di un report sull'analisi dei dati dell'Indagine sui luoghi d'arte e musei non statali, frutto della collaborazione tra Istat, Ibc e Servizio statistico regionale. Il Servizio partecipa inoltre alle community network per sviluppare il sistema informativo della viabilità e della circolarità anagrafica. Per il settore dell'Agricoltura, insieme alla Direzione generale competente, verrà realizzato il sesto censimento generale; sarà elaborato il "Rapporto sociale giovani generazioni", nell'ambito dell'Osservatorio regionale giovani (regolato dalla legge 14 del 2008). Per l'Osservatorio dello Sport è prevista la progettazione di un database dell'associazionismo sportivo e l'elaborazione di dati sulle imprese private che operano nel settore sport; per l'Osservatorio dello spettacolo, la creazione di un database di teatri e sedi di spettacolo in Emilia-Romagna, oltre a elaborazioni statistiche sui cinema e sui posti-cinema in regione.

 

Per il settore Sanità e Servizi sociali - già ora la Direzione generale svolge oltre il 30% delle attività statistiche censite - si registreranno due nuovi flussi di dati sulle prestazioni erogate nell'ambito dell'assistenza sanitaria in emergenza-urgenza, da parte del sistema 118 e dei presidi ospedalieri con riferimento alle attività di pronto soccorso. E' in fase di studio anche l'ipotesi di sviluppo di un nuovo sistema informativo sull'integrazione socio-sanitaria relativamente alle strutture residenziali e semiresidenziali per anziani. Infine, sarà supportato il progetto Mobility management di Zona e delle Aziende Sanitarie, e continuerà la collaborazione con le strutture competenti per rilevare i dati degli incidenti stradali e analizzarli.

L'Emilia-Romagna in breve
- Residenti all'1/1/2009 (Regione Emilia-Romagna): 4.337.966 
- Numero di famiglie al 31.12.2008 (Istat): 1.915.435 
- Stranieri residenti all'1/1/2009 (Regione Emilia-Romagna): 421.509 
- Percentuale di residenti stranieri all'1/1/2009 (Regione Emilia-Romagna): 9,7% 
- Densità di popolazione all'1/1/2009 (RER): 196 abitanti per km quadrato 
- Superficie al 31.12.2008 (ISTAT): 2.211.734 ettari 
- Superficie agricola utilizzata (anno 2007, Istat): 1.052.585 ettari 
- Numero di Province: 9 
- Numero di Comuni: 341 (in corso passaggio di 7 comuni da Marche a Emilia-Romagna) 
- Prodotto interno lordo nel 2006 (Istat): 128.795 milioni di euro correnti 
- Prodotto interno lordo per abitante nel 2006 (Istat): 30.626 euro correnti 
- Tasso di attività (media 2008, Istat): 72,6% 
- Tasso di attività femminile (media 2008, Istat): 64,9% 
- Tasso di disoccupazione (media 2008, Istat): 3,2% 
- Numero di imprese (media 2007 archivio Asia): 387.434 
- Numero di aziende agricole (anno 2007, Istat ): 81.962

Le attività sono consultabili all'indirizzo internet wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/programmastatisticoregionale

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -