In Emilia-Romagna torna a crescere l'inflazione

In Emilia-Romagna torna a crescere l'inflazione

In Emilia-Romagna torna a crescere l'inflazione

BOLOGNA - Prezzi in aumento a marzo dello 0,2% a Bologna (inflazione a +0,9% rispetto allo scorso anno). Colpa, soprattutto, di una nuova impennata dei trasporti, ma anche di alberghi e ristoranti piu' cari per via degli eventi organizzati in Fiera nell'ultimo mese. Pessime notizie per chi sta organizzando le vacanze di Pasqua lontano da casa: l'osservatorio comunale sui prezzi segnala un "forte aumento dei trasporti aerei", che si unisce a quello ancora superiore di benzina  (+2,7%), gasolio per auto (4,7%) e gas Gpl (4,1%).

 

L'intero capitolo dei trasporti registra a marzo un incremento dell'1,2% (+4,4% rispetto a 12 mesi fa). Ma gli incrementi si registrano anche tra i servizi ricettivi e di ristorazione: +1% rispetto ad  un mese fa soprattutto "a causa dei rincari degli alberghi a seguito delle importanti manifestazioni fieristiche bolognesi che si sono svolte nel mese di marzo".

 

Il bollettino mensile del Comune di Bologna segnala lievi aumenti anche sull'abbigliamento e le calzature (+0,3%), mobili e articoli per la casa (+0,3%). Piu' costosi anche gli articoli per l'igiene

personale, l'oreficeria e l'orologeria e le spese per i funerali. Buone notizie invece per quanto riguarda i prodotti alimentari e le bevande analcoliche, in calo complessivamente dello 0,2% con i

maggiori vantaggi sulla carte (-0,7%), l'olio (-0,6%), gli ortaggi (-0,5%) e la frutta (-0,4%). Una discesa dello 0,2% riguarda anche il capitolo comunicazioni, meno care le apparecchiature e il materiale telefonico.

 

I cali piu' vistosi, addirittura dello 0,4%, si registrano tuttavia sui consumi per spettacolo, cultura

e tempo libero. Meno costose le apparecchiature elettroniche, i fiori e le piante, i servizi ricreativi e culturali, i libri, i giornali e i periodi. Aumentano invece all'interno dello stesso capitolo i

giocattoli e i pacchetti vacanze tutto compreso.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -