In magliaia all'addio di Iole Tassitani

In magliaia all'addio di Iole Tassitani

In migliaia hanno partecipato all’ultimo saluto a Iole Tassitani, la 42enne sequestrata e uccisa barbaramente. Le esequie sono state svolte dal vescovo di Treviso Andrea Bruno Mazzuccato nel duomo di Castelfranco Veneto. “Questa nostra sorella in modo terribile e improvviso è stata sottratta ai suoi cari e a tutti noi – ha detto il vescovo nel corso dell’omelia aggiungendo: ''Guarda anche a tutti, o Padre a noi disorientati e increduli che tanto male possa essersi scatenato in mezzo a noi e nel nostro territorio". Ai funerali hanno partecipato oltre ai familiari anche il procuratore capo della Repubblica di Treviso Antonio Fojadelli, il vicepresidente della Regione Veneto Luca Zaia, e tutti i sindaci dell'area castellana.

“Ho ucciso da solo”. E’ quanto avrebbe detto Michele Fusaro, il falegname accusato di aver ucciso e tagliato a pezzi Iole Tassitani, al termine di un lungo interrogatorio che si è svolto nel giorno di San Silvestro. Nessun commento da parte del procuratore capo della Dda Vittorio Borraccetti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -