In Regione Alessandrini 'guida' il Pd verso la semplificazione dell'albo trasporti

In Regione Alessandrini 'guida' il Pd verso la semplificazione dell'albo trasporti

Sette consiglieri regionali del Pd, primo firmatario il forlivese Tiziano Alessandrini, hanno presentato una risoluzione all'Assemblea legislativa per chiedere alla Giunta di intervenire presso il Governo affinché, in base agli impegni dallo stesso sottoscritti, completi celermente la normalizzazione dell'Albo trasporti e provveda senza ulteriori indugi all'elaborazione di un Testo Unico dei Trasporti che semplifichi la normativa di settore.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel documento, i firmatari rilevano che "la crisi del settore è testimoniata dal fatto che nell'arco di cinque anni l'Albo Trasporti è passato da 15.868 aziende in conto terzi a 13.214 e, fra le molteplici cause di questa diminuzione, va sicuramente annoverato l'onere improprio rappresentato dai costi economici ed organizzativi conseguenti alla stratificazione normativa del settore. Inoltre, la mancata normalizzazione dell'Albo fa sì che, solo nell'Emilia-Romagna, 2599 imprese senza mezzi e non titolate possano svolgere attività di trasporto, creando un'evidente distorsione delle regole di mercato ed aprendo il settore a potenziali forme di illegalità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -