In Regione ancora in calo gli incarichi esterni, costano 2,8 milioni di euro

In Regione ancora in calo gli incarichi esterni, costano 2,8 milioni di euro

In Regione ancora in calo gli incarichi esterni, costano 2,8 milioni di euro

BOLOGNA - Nella commissione Bilancio affari generali e istituzionali, presieduta da Marco Lombardi, è intervenuta l'assessore regionale alle finanze, Simonetta Saliera, per riferire sugli incarichi di prestazione professionale programmati e conferiti in Giunta nell'anno 2010 (dati a consuntivo) e sulle relative previsioni della programmazione per l'anno in corso.

 

Per quanto riguarda il consuntivo 2010 il totale delle risorse complessivamente impegnate per incarichi ammonta a circa 2 milioni 886 mila euro (il 19% in meno rispetto ai 3 milioni e 570 mila programmati, di cui il 58,37% regionali, il 34,99% statali e il 6,63% da fondi europei). L'assessore ha sottolineato la progressiva riduzione dei costi degli incarichi professionali messa in atto dalla Giunta a partire dal 2005 che ha portato al 31/12/2010 ad una riduzione del 70,68% della spesa globale programmata .

 

Per il 2011 la programmazione dei fabbisogni di prestazione professionale diminuisce ancora rispetto a quella dell'anno precedente e arriva a 1 milione e 872 mila euro (circa il 15% del programmato nel 2005). Tali risorse sono per il 41% di fonte regionale, per il 48% proviene da assegnazioni statali e la restante parte di provenienza Ue. Per effetto della norma statale (D.l. 78/2010 convertito in legge 122/2011), ha spiegato Saliera, nel 2011 il tetto di spesa disponibile per le risorse regionali (escluse le consulenze co-finanziante) è di 495 mila euro, pari al 20% della spesa impegnata nel 2009. Le informazioni sugli incarichi conferiti sono consultabili sul sito della Regione dal quale è possibile collegarsi alla banca dati delle consulenze.

 

Negli interventi Andrea Pollastri (pdl) ha espresso il timore che alla significativa contrazione degli incarichi possa corrispondere un "transito" di consulenti nelle società partecipate della Regione. Galeazzo Bignami (pdl) ha espresso soddisfazione per dati di risparmio i quali - ha osservato - "ci inducono a ritenere che in passato ci sia stato un utilizzo di strumenti che andava oltre il necessario". Mauro Manfredini (lega nord) ha chiesto chiarimenti sugli incarichi assegnati per progetti che si occupano di incidentalità stradale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -