In riviera prolifera la "medusa quadrifoglio", ma è innocua

In riviera prolifera la "medusa quadrifoglio", ma è innocua

In riviera prolifera la "medusa quadrifoglio", ma è innocua

CESENATICO - Adriatico pieno di meduse, ma innocue. In molti stanno notando la presenza a gruppi, anche a riva, di meduse piuttosto grandi, il cui diametro può arrivare anche 40 centimetri. Spesso fanno paura e le si attribuisce al cambiamento climatico. Ma si tratta di un fenomeno naturale, anche se un po' in ritardo, che si verifica nell'Alto Adriatico in tarda primavera. Queste meduse, le "quadrifoglio" hanno un basso potere urticante. Insomma, non sono particolarmente pericolose.

 

Si tratta, insomma, di meduse piuttosto innocue. La loro presenza è stata segnalata un po' su tutta la riviera adriatica, in particolare a Cesenatico e Cervia. Questo essere è ben riconoscibile, in quanto ha sul mantello trasparente un disegno che ricorda quello del quadrifoglio, da cui il nome.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -