In Romania riesumati i corpi di Ceausescu e della moglie

In Romania riesumati i corpi di Ceausescu e della moglie

I cadaveri di Nicolae Ceausescu e della moglie Elena, giustiziati oltre 20 anni fa e sepolti in un cimitero di Bucarest, sono stati riesumati. I corpo dell'ex dittatore e della consorte devono essere identificati attraverso un'analisi del Dna, secondo quanto riportato da un funzionario del cimitero.

 

La richeista di identificare senza mezzi termini i corpi dei due risale a qualche tempo fa, quando i figli hanno richiesto a gran voce la determinazione della loro effettiva identità. I tre figli avevano avanzato qualche dubbio sull'identità dei corpi seppelliti nella tomba.

 

Pare non esistano documenti sulla sepoltura avvenuta in gran fretta dopo il processo sommario e la fucilazione, proprio mentre imperversavano le sanguinose battaglie per la rivoluzione che poi portà all'abbattimento del regime comunista e dittatoriale che Ceausescu aveva tenuto dal 1965 al 1989.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -