In tremila per Venditti al Palafiera: "Forlì mi mancava"

In tremila per Venditti al Palafiera: "Forlì mi mancava"

Antonello Venditti incita il pubblico del Palafiera (Foto Argnani)

FORLI' - Camicia bianca, occhiali Ray-Ban a goccia e via: Antonello Venditti è salito sul palco del Palafiera di Forlì con il classico look che, assieme alle sue canzoni, lo hanno reso uno dei cantautori più conosciuti in Italia. Performance energica, spettacolare e divertente, davanti però ad un pubblico non certo da folla oceanica (stimato tra le 3000-3500 persone). "Dalla pelle al cuore", titolo dell'album e del tour, è stato il brano con cui il cantautore romano ha aperto il concerto.

 

> GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Venditti era stato a Forlì l'ultima volta nel 1996 e dopo dodici anni ha deciso di ritornarci "perché mi è mancata", ha detto al pubblico. In grande forma sullo ‘stage' del palazzetto, il cantautore romano per eccellenza ha incitato a più riprese i forlivesi, che lo hanno accompagnato cantando assieme a lui gran parte delle canzoni. Il concerto fila via veloce e allo stesso tempo coinvolgente, anche se non facilmente godibile dai cronisti presenti, relegati a 30 metri dal palco assieme ai fotografi (solo una parte) per una discutibile decisione assunta a meno di due ore dall'inizio dello spettacolo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul palco con lui altri 10 musicisti: Toti Panzanelli, Maurizio Perfetto e Giovanni Di Caprio alle chitarre, Derek Wilson alla batteria, Alessandro Centofanti e Danilo Cherni alle tastiere, Fabio Pignatelli al basso, Amedeo Bianchi al sax  e le voci delle coriste Sandy Chambers. Due erano stati i concerti che in passato si erano svolti a Forlì. Il primo 28 anni fa, il 4 febbraio del 1980, il secondo 12 anni fa.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -